ORTOCHERATOLOGIA

 

L'Ortocheratologia è una tecnica che, mediante l'utilizzo di lenti a contatto rigide gaspermeabili, consente di ottenere un rimodellamento corneale transitorio che corregge temporaneamente la miopia.

Questo tipo di lenti è studiato per determinare un appiattimento controllato del profilo corneale; la

modifica della curvatura corneale così ottenuta elimina la necessità di utilizzo di mezzi di correzione della miopia una volta rimossa la lente per varie ore.


Tali lenti vengono solitamente applicate la sera prima di coricarsi e tenute tutta la notte; la nuova curvatura corneale determinata dalle lenti permane per un numero di ore sufficiente a trascorrere tutto il tempo di veglia senza usare correzioni di alcun tipo.

La variazione della curvatura corneale è prontamente e totalmente reversibile interrompendo l'uso delle lenti suddette e non va ad interferire, dopo la dismissione, con la correzione del difetto visivo tramite l'uso di lenti a contatto comuni, occhiali o la correzione della miopia stessa con la laserterapia.

 

L'ortocheratologia permette di trattare transitoriamente miopie fino a 5 diottrie ed astigmatismi fino

ad 1,5 diottrie.Questa metodica di correzione temporanea della miopia può, ad esempio, rivelarsi utile in pazienti che non abbiano ancora una miopia stabilizzata tale da essere corretta in modo definitivo con la laserterapia (pazienti tipicamente di età inferiore ai 18-20 anni) che però vogliano, nel frattempo, non usare occhiali o lenti a contatto durante la veglia.

 

Questa metodica viene eseguita presso lo studio del Dr Massimo Varese.

 

Share by: